LA SECONDA VOLTA NON SI SCORDA MAI

Valutazione
Inconsistente, grossolanità
Tematica
Famiglia - genitori figli, Giovani
Genere
Commedia
Regia
Francesco Ranieri Martinotti
Durata
100'
Anno di uscita
2008
Nazionalità
Italia
Titolo Originale
/////
Distribuzione
Mikado Film
Musiche
Pino Daniele
Montaggio
Mauro Menicocci

Orig.: Italia (2008) - Sogg. e scenegg.: Francesco Albanese, Francesco Ranieri Martinotti, Alessandro Siani - Fotogr. (Panoramica/a colori): Mario Amura - Mus.: Pino Daniele - Montagg.: Mauro Menicocci - Dur.: 100' - Produz.: Mauro Berardi, Vittorio Zeviani.

Interpreti e ruoli

Alessandro Siani (Giulio), Elisabetta Canalis (Ilaria), Francesco Albanese (Mario), Miriam Candurro (Chiara), Enzo De Caro (Ridolfi), Fiorenza Marchegiani (Marisa Terraciano), Sergio Solli (Nicola Terraciano), Clara Bindi (Clara), Marco Messeri (il vescovo), Paolo Ruffini (Filippo), Nicolò Senni (Giacomo Battistero), Inna Anosova (Tamara), Rita Pelusio (Serena), Daria D'Antonio . (Cecilia), Mariangela Vessicchio . (Rita)

Soggetto

A Napoli Giulio, agente immobiliare, rivede ad una festa Ilaria, sorella di un suo ex compagno di scuola. Se ne innamora, ma lei sta per sposarsi con l'avvocato Ridolfi. Giulio tuttavia comincia un corteggiamento serrato, che arriva al punto da farsi carico di accudire anche il figlioletto che lei ha avuto da una precedente relazione. Equivoci, imbarazzi, una trasferta a Arezzo per consigliarsi con la sorella Chiara, prima che l'amore tra i due si riveli interamente.

Valutazione Pastorale

Copione fragilino, realizzazione deboluccia: una commedia di caratteri affidata più ai personaggi che alla vicenda. Arriva qualche risata, ma la comicità é faticosa e, talvolta, imbarazzante (Marco Messeri nel ruolo del vescovo). Siani cerca una propria via tra i ricordi di Troisi e la contemporaneità di Salemme. La Canalis cerca di essere meno televisiva del solito. Cercano e non trovano. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come inconsistente e non privo di grossolanità UTILIZZAZIONE: il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, ben tenendo conto dei limiti sopra indicati. Qualche attenzione é da tenere per i più piccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di VHS e DVD.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film