LA VERITA’ NASCOSTA

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Donna, Giallo - Triller
Genere
Thriller
Regia
Andrés Baiz
Durata
95'
Anno di uscita
2012
Nazionalità
Colombia, Spagna
Titolo Originale
La cara oculta
Distribuzione
Moviemax
Soggetto e Sceneggiatura
Hatem Khraiche, Andrés Baiz Hatem Khraiche, Arturo Infante
Musiche
Federico Jusid
Montaggio
Roberto Otero

Orig.: Colombia/Spagna (2011) - Sogg.: Hatem Khraiche, Arturo Infante - Scenegg.: Hatem Khraiche, Andrés Baiz - Fotogr.(Scope/a colori): Josep M. Civit - Mus.: Federico Jusid - Montagg.: Roberto Otero - Dur.: 95' - Produz.: Andres Calderon, Cristian Conti, Juliana Florez.

Interpreti e ruoli

Martina Garcia (Fabiana), Quim Gutierrez (Adrian), Clara Lago (Bélen), Alexandra Stewart (Emma), Marcela Mar.

Soggetto

Dalla Spagna Adrian, affermato maestro d'orchestra, accetta di andare a dirigere la Filamornica di Bogotà e chiede alla sua compagna Belen di seguirlo in Colombia. Dopo qualche tempo la ragazza sparisce senza lasciare traccia, e la polizia brancola nel buio. Adrian intanto, dopo un primo momento di dolore, conosce in un bar la cameriera Fabiana, se innamora e chiede anche a lei di andare a vivere insieme...

Valutazione Pastorale

Rispetto alla trama non è giusto nè opportuno dire di più per non togliere quel gusto della suspence che tiene vivo il copione. Il racconto infatti si muove al'interno del genere 'thriller', con sufficiente dinamicità e spigliatezza. Il regista è bravo a sfruttare l'inedito scenario di Bogotà e, ancora di più, quello dell'appartamento, un interno che diventa ben presto un inferno. L'iniziale proposito di reagire alla gelosia innesca una catena di sentimenti via via più tesi e esasperati: amore, ossessione, paura, senso di impotenza. Senza aspettarsi troppo e senza inutili ambizioni, il film scorre in modo immediato e conivolgente e per questo, dal punto di vista pastorale, è da valutare come consigliabile e semplice, appunto rispetto alle sue modalità narrative.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare sia in programmazione ordinaria sia in successive occasioni come proposta nell'ambito del 'thriller' con una insolita ambientazione. Attenzione è da tenere per minori e piccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di dvd e di altri strumenti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film