LAGAAN

Valutazione
Accettabile, semplice
Tematica
Avventura, Libertà, Politica-Società, Storia
Genere
Avventuroso
Regia
Ashutosh Gowariker
Durata
220'
Anno di uscita
2002
Nazionalità
India
Titolo Originale
Lagaan
Distribuzione
Key Films
Soggetto e Sceneggiatura
Dave Kumar, Sanjay Dayma, Ashutosh Gowariker Ashutosh Gowariker
Musiche
A.R. Rahman
Montaggio
Ballu Saluta

Orig.: India (2001) - Sogg.: Ashutosh Gowariker - Scenegg.: Dave Kumar, Sanjay Dayma, Ashutosh Gowariker - Fotogr.(Scope/a colori): Anil Metha - Mus.: A.R. Rahman - Montagg.: Ballu Saluta - Dur.: 220' - Produz.: Aamir Khan.

Interpreti e ruoli

Aamir Khan (Bhuwan), Gracy Singh (Gauri), Rachel Shelley (Elizabeth Russell), Paul Blackthorne (cap. Andrew Russell), Suhasini Mulay (Yashodamai), Kulbhushan Kharbanda (Rajah Puran Singh), Raghuvir Yadav (Bhura), Rajesh Vivek (Guran), Shri Vallabh Vyas . (Ishwar)

Soggetto

Anno 1893. A Champaner, piccolo villaggio di contadini nell'india centrale ancora sotto la dominazione britannica, non piove da oltre un anno. Tutti guardano verso il cielo che darà vita ai campi e farà crescere quei prodotti che permetteranno alle famiglie di vivere. Poco fuori dal villaggio si trova un accampamento britannico comandato dal capitano Russell. Questi improvvisamente convoca il Rajah locale e gli impone di annunciare ai contadini che quell'anno la tassa da pagare all'amministrazione (ossia una parte del raccolto) sarà doppia. La richiesta suscita sgomento tra gli abitanti, che si vedono condannati a morire di fame. Un giorno arriva all'accampamento Elizabeth, sorella del capitano Russell. Il giovane Bhuwan la segue nelle visite sul vasto territorio, e riesce a parlare con lei. Assiste così ad alcune partite a cricket, nelle quali il capitano ostenta bravura e sicurezza. L'idea della sfida nasce per caso ma si concretizza: una squadra di locali sfiderà gli inglesi e, in caso di vittoria, saranno abolite le tasse. Nè Bhuwan né i suoi amici hanno mai giocato al cricket, di cui non conoscono neppure le regole. Tuttavia il ragazzo comincia a fare i provini per mettere insieme i giocatori necessari. Intanto Elizabeth si innamora di Bhuwan, suscitando la gelosia di Gracy, che vuole sposarlo, e l'ira del capitano che fa tornare la sorella a Londra. Scaduti i tre mesi di tempo, la partita comincia. Dopo una interminabile altalena di situazioni contrapposte, l'ultimo punto é a favore dei locali, che sono dichiarati vincitori. Di lì a poco, l'esercito inglese lascia la zona. E' l'ultima fase della dominazione inglese in India.

Valutazione Pastorale

Com'é noto, l'India è il Paese nel mondo che produce più film: oltre ottocento all'anno. Una produzione sopratutto destinata ad un largo, immediato consumo popolare, imperniata su storie lineari, che ricordano molto il melodramma europeo anni '50. Lo scenario dell'India sotto il dominio britannico si presta bene a creare queste situazioni che rimandano ad un cinema fatto di avventure esotiche, rivalità forti, gelosie, onore da difendere. Non escluso il solleticare un certo orgoglio nazionale per avere allontanato l'invasore. Di questo panorama, "Lagaan" é un tipico esempio: con l'aggiunta, come se non bastasse, di intermezzi da 'musical'. Così l'azione é interrotta da canzoni, e da balli corali che sottolineano i momenti topici dell'azione. Il risultato è l'accumulo di una enorme mole di immagini, un racconto fiume che si snoda per quasi quattro ore, l'ultima delle quali interamente dedicata alla partita, difficilissima da seguire se non si conoscono le regole del cricket. Ne deriva uno spettacolo che ha certo momenti anche felici e suggestivi ma che é troppo scopertamente da 'feuilleton' per interessare e coinvolgere dall'inizio alla fine. Comunque onesto e pieno di buone intenzioni, il film, dal punto di vista pastorale, è da valutare come accettabile, e senz'altro semplice. UTILIZZAZIONE: il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e come spettacolo pieni di colori e musiche, con l'unica difficoltà derivante dalla durata fuori misura.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film