OUTLANDER – L’ULTIMO VICHINGO

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Fantascienza, Guerra
Genere
Fantastico
Regia
Howard McCain
Durata
115'
Anno di uscita
2009
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Outlander
Distribuzione
Eagle Pictures
Musiche
Geoff Zanelli
Montaggio
David Dodson

Orig.: Stati Uniti (2008) - Sogg. e scenegg.: Howard McCain, Dirk Blackman - Fotogr.(Scope/a colori): Pierre Gill - Mus.: Geoff Zanelli - Montagg.: David Dodson - Dur.: 115' - Produz.: Chris Roberts.

Interpreti e ruoli

James Caviezel (Kainan), Sophia Myles (Freya), Jack Huston (Wulfric), Ron Perlman (Gunnar), John Hurt (Rothgar), Cliff Saunders (Boromir), John Beale (Edmund), Katie Bergin (Sonja), Ricardo Hoyos (Jon), Petra Prazak . (Mara)

Soggetto

Nel 700 d.C., l'alieno Kainan cade con l'astronave nei pressi di un villaggio norvegese. Il Re e gli abitanti sono impegnati in conflitti con gruppi di nemici locali. Ma ora c'è un mostro extraterrestre da combattere. Dopo un primo momento di diffidenza, Kainan acquista la fiducia del sovrano e organizza la caccia a questa creatura assassina che ha un conto in sospeso con la razza cui appartiene il viaggiatore dello spazio. Dopo molti scontri cruenti, il mostro viene debellato. Ora Kaina pensa di potersi stabilire per sempre in quella che è la sua nuova casa.

Valutazione Pastorale

Si tratta di un esempio interessante e intrigante di quel genere 'misto' che mescola epoche e situazioni tra passato e futuro. Giusto nell'ambientazione, ben dosato nella costruzione dei caratteri, vigoroso e non gratuito nelle sequenze crude degli scontri, il racconto diventa una cavalcata atemporale nella Storia, con al centro l'eterna sensazione dell'uomo di essere solo e di dover cercare il posto ideale dove vivere. Tra utopia e romanticismo, si respira l'aria delle grandi saghe del nord Europa, con rimandi a Beowulf e alla contemplazione della Natura madre di tutto. Denso di richiami ad altri titoli, e tuttavia originale, il film, dal punto di vista pastorale, é da valutare come consigliabile, e semplice per la sua esposizione lineare e coinvolgente.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, come prodotto d'avventura che solo in qualche passaggio potrebbe condizionare i più impressionabili. Qualche attenzione può essere tenuta per minori e picccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di VHS e DVD.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film