R.I.P.D. – Poliziotti dall’aldilà

Valutazione
Brillante, Consigliabile
Tematica
Avventura, Fumetti- Graphic novel
Genere
Fantastico
Regia
Robert Schwentke
Durata
96'
Anno di uscita
2013
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
R.I.P.D.
Distribuzione
Universal Pictures International Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Phil Hay, Matt Manfredi tratto dall'omonimo graphic novel di Peter M. Lenkov
Musiche
Christophe Beck
Montaggio
Mark Helfrich

Orig.: Stati Uniti (2013) - Sogg.: tratto dall'omonimo graphic novel di Peter M. Lenkov - Scenegg.: Phil Hay, Matt Manfredi - Fotogr.(Scope/a colori): Alwin Kuchler - Mus.: Christophe Beck - Montagg.: Mark Helfrich - Dur.: 96' - Produz.: Michael Fottrell, Neal H. Moritz, Mike Richardson.

Interpreti e ruoli

Ryan Reynolds (Nick Walker), Kevin Bacon (Bobby Hayes), Jeff Bridges (Roy Pulsipher), Mary Louise Parker (Proctor), Stephanie Szostak (Julia Walker), James Hong (avatar di Nick), Marisa Miller (avatar di Roy), Robert Knepper (Stanley Nawlicki)

Soggetto

Roy Pulsipher è uno sceriffo del vecchio West morto da più di cento anni; Nick Walter è un poliziotto di Boston passato da poco a miglior vita. Si ritrovano entrambi arruolati nel RIPD (Dipartimento Riposa in Pace), un corpo di polizia dell'al di là, che ha l'incarico di catturare spiriti maligni che si aggirano tra i viventi sotto sembianze umane. Rpy e Nick, dopo qualche schermaglia, si impegnano a lavorare per porre fine ad un complotto che potrebbe sconvolgere l'equilibrio del Pianeta.

Valutazione Pastorale

Si tratta di una storia fantastica al tirar delle somme simpatica e originale. Grazie anche alla bella disposizione mimetica degli attori, il risultato di rendere quella situazione irreale in qualche modo credibile e autentica viene ottenuto con facilità. In più c'è un bel mucchio di effetti speciali che scompaginano la logica spazio-tempo, e la presenza di un umorismo sottile e efficare (specie nel personaggio Roy interpretato da Jeff Bridges). Il quadro insomma tiene bene, e senza grandi pretese il regista offre un prodotto liscio, spigliato, gradevole. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile e nell'insieme brillante.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria e in seguito come prodotto dalla fantasia libera e a briglia sciolta.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film