THE MOST BEAUTIFUL DAY – IL GIORNO PIU’ BELLO

Valutazione
Complesso, Problematico, dibattiti
Tematica
Amicizia, Giovani, Malattia, Politica-Società
Genere
Drammatico
Regia
Florian David Fitz
Durata
110'
Anno di uscita
2017
Nazionalità
Germania
Titolo Originale
Der geiliste Tag
Distribuzione
Nomad Film
Musiche
Egon Riedel, Siggi Mueller
Montaggio
Stefan Essl

Orig.: Germania (2015) - Sogg. e scenegg.: Florian Davis Fitz - Fotogr.(Panoramico/a colori): Bernhard Jasper - Mus.: Egon Riedel, Siggi Mueller - Montagg.: Stefan Essl - Dur.: 110' - Produz.: Pantaleon Films, Erfttal Film & Fernsehproduktion, WS Filmproduktion, Warner Bros Entertaiment.

Interpreti e ruoli

Matthias Schweighofer (Andi), Florian David Fitz (Benno), Alexandra Maria Lara (Mona), Rainer Bock (dott. Wust), Andreja Schneider, Tatjia Seibt.

Soggetto

Andi, pianista 33 anni, e Benno, scansafatiche, 36 anni, si incontrano in ospedale: ad entrambi è stata diagnosticata una malattia terminale. Decidono allora di scappare dalla clinica e di intraprendere un viaggio alla ricerca di quello che sarà per loro il più bel giorno della vita...

Valutazione Pastorale

Una storia impossibile, una vicenda tanto assurda quanto altalenante: i due fanno salti geografici pazzeschi e lunghissimi, inseguono un sogno e alla fine lo trovano. Ma non diremo di più, perché è giusto lasciare al copione il compito di accompagnare passo passo lo spettatore: forse verso la soluzione dell'enigma, forse verso la sensazione che il giorno più bello non esiste, perché tutti possono essere brutti e belli insieme, cambiano gli occhi di chi guarda. Il tragicomico è in agguato come specchio rovesciato di una situazione non più gestibile. Sarà la vita a vincere? Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come complesso, problematico e adatto per dibattiti.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e in successive occasioni come opportunità di confronto con una cinematografia, quella tedesca, ben poco presente sui nostri schermi. E quindi per avviare riflessioni su temi, abitudini e atteggiamenti della Germania contemporanea.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film